lunedì 17 marzo 2014

Book Cake Tag

Buongiorno carissimi! Oggi sono qui con un nuovo Tag. Lo sapete che ultimamente mi sto appassionando.
Mi perdonerete se la cosa non vi entusiasma, anche se in realtà spero possa divertirvi come succede a me. Quindi bando alle ciance, e cominciamo.





REGOLE:

1. Inserire l'immagine del Tag nel blog preparando il post
2. Citare il blog che ti ha taggata
3. Rispondere alle domande del TAG
4. Tagga i blog che ami di più


Per prima cosa ringrazio la carissima Monica del blog Books Land che mi ha taggata. *____*

Ed ora passiamo alle mie risposte:

FARINA:
un libro all'inizio un po' lento ma che poi si è ripreso proseguendo nella lettura



Non è stato facile rispondere a questa domanda, ma scorrendo i libri letti da quando esiste il blog devo dire La colpa di Lorenza Ghinelli, un libro che all'inizio mi aveva turbato e che non capivo. Poi invece qualcosa nella trama è stato svelato ed è cambiato tutto! Divorato!


MARGARINA:
un libro con una grande e ricca storia


Devo per forza di cose Shantaram di Gregory David Roberts. Lo so, adesso penserete che sono ripetitiva ma cosa ci posso fare se questo libro mi ha completamente rubato l'anima? E' un libro capace di fare viaggare la mente in modo assolutamente unico e che non smetterò mai di consigliare.


UOVA:
un libro che pensavi sarebbe stato brutto e invece ti è piaciuto


Anche in questo caso non è stato semplice ma ho scelto il caso più emblematico. Perfetto di Alessia Esse è un libro che non avrei mai preso in considerazione se non fossi stata convinta da un'amica blogger, perchè non rientrava assolutamente nei miei soliti generi di lettura. Fortunatamente ho deciso di provarci ed ho scoperto - insieme al seguito Segreto - due tra i più bei libri letti nel 2013.


ZUCCHERO:
un libro dolce come lo zucchero


Sapete che non leggo molti libri sdolcinati. Quando ho letto questa definizione mi si è fissata davanti agli occhi una cover e un libro: Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupery. Ho postato l'immagine della versione vecchia come me - ahahahahahahahah - perchè è quella che ha un posto speciale nel mio cuore.

ICING:
un libro che ha racchiuso tutto quello che ami di più (momenti divertenti, azione, momenti tristi, ecc.)


Per non dire ancora Shantaram - ahahahahahahahah anche se vi dirò la verità è il primo che mi è venuto in mente - dico il secondo a cui ho pensato: La verità sul caso Harry Quebert di Joel Dicker, un libro nel libro con una grande trama che racchiude moltissimi generi e che evoca tante emozioni differenti.


CONFETTI:
una serie alla quale ritorni quando vuoi tirarti su di morale, quando ti senti giù


Difficilmente rileggo libri già letti, o almeno non lo faccio mai di frequente, da quando però ho letto Io che amo solo te e il seguito La cena di Natale di Io che amo solo te di Luca Bianchini mi è capitato spesso di andarne a rileggere dei passaggi che ho sottolineato durante la lettura. E un toccasana per il mio umore e per il mio cuore e poi, quale libro migliore da essere associato ai confetti se non quello che parla di un matrimonio? ;)

CILIEGINA SULLA TORTA:
il tuo libro preferito di quest'anno finora



Sono felice di poter dare questo primato ad un'opera prima di una scrittrice esordiente che ha moltissimo da raccontare e di cui  - ne sono assolutamente sicura - sentiremo parlare moltissimo in futuro. Sto parlando di Francesca Diotallevi e del suo Le stanze buie, un romanzo completo, ben strutturato e con dei personaggi caratterizzati in modo molto interessante. Leggetelo e non ve ne pentirete.

Praticamente la maggior parte dei blog che seguo più assiduamente hanno già fatto questo Tag quindi lascio liberi tutti voi, se vi va, di farlo sul vostro blog - se ne avete uno - e venirmi a lasciare il link; oppure se un blog non lo avete potete - come sempre ed io ne sarò super felice - rispondere a questo tag qui sotto nei commenti.
Sono curiosissima di sapere quali sono i vostri libri preferiti quindi sbizzarritevi!!!! :)))))

9 commenti:

  1. brava Daniii hai fatto il tag! *-* l'ho fatto pure io settimana scorsa XD
    Bellissimo libro Perfetto **

    RispondiElimina
  2. Carinissima anche la tua torta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica!
      E grazie per avermi taggato!!! ;)

      Elimina
  3. Ma che bel tag!!! Continua a farli Dany, sono divertissimi!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihihihi Michy...aspetto il tuo papiro!!! ;)

      Elimina
    2. Eh fischia non è facile! Infatti ieri non ho risposto perchè non avevo tempo di riflettere XD
      Ci provo:
      FARINA: La spiaggia infuocata, Smith
      MARGARINA: Shantaram (avevi dubbi?)
      UOVA: Peccato originale-La trilogia, Reisz
      ZUCCHERO: Incantesimo tra le righe, Picoult-Van Leer
      ICING: Se fosse per sempre, Hudson
      CONFETTI: Sai tenere un segreto?, Kinsella
      CILIEGINA: non posso scegliere, ne ho 4 che mi sono piaciuti tantissimo: Silver, Per dieci minuti, Un uso qualunque di te e L'età sottile

      Fatto, uhhh è stato più facile del previsto, anche se ho dovuto sacrificare qualche libro >.<

      Elimina
    3. Non vedevo l'ora di conoscere la tua torta!
      Su Shantaram no... Non avevo dubbi e un po' mi esalta pensare che hai deciso di leggerlo dopo le mie pochissime - hihihihihi - insistenze! ;-)
      Per quanto riguarda i confetti mi piace molto la tua risposta! sai tenere un segreto è il primo libro in assoluto della Kinsella che ho letto, quello che mi ha fatto capire che avrei adorato ogni suo libro!
      Le tue ciliegine sulla torta - a parte silver e per dieci minuti - sono libri che ho letto ed adorato lo scorso anno altrimenti avrei avuto anche io il problema di scegliere! Per ora invece le mie letture sono state carine ma Le stanze buie batte ogni altra quindi per me è stata semplice.
      Non conosco tutti gli altri libri che hai citato ma andrò a curiosarne le trame! Chissà che non trovi qualcosa da inserire nella mia wish list! Hihihihihi ogni scusa è buona! :-P

      Elimina
    4. Bè, che dire? Se ti ricapita un libro bello quanto Shantaram non esitare a ossessionarmi!!
      Se fosse per sempre ce l'hai già, con Per dieci minuti sono già a un buon livello di persecuzione (uuuhahahah :ridesfregandosilemani:), e questi sono i due libri tra quelli che ho citato che ti consiglierei di più.
      La spiaggia infuocata è un piccolo capolavoro, immerso nella noia mortale di descrizioni infinite e dettagliate, che io ho saltato a piedi pari ahahah ma la parte bella del libro è davvero bella *-*

      Elimina