lunedì 9 giugno 2014

Shopping letterario #20

Buongiorno carissimi! Come state? Io sono sempre più depressa, me ne succede una dopo l'altra e in questo periodo non riesco proprio a guardare molto in positivo! Sicuramente ci sono cose molto, molto peggiori di quelle che stanno capitando a me ma non è che posso sempre guardare al peggio per stare un po' meglio, o sbaglio? Non vedo davvero l'ora che passi questa mia poca voglia di tutto...
In più è di nuovo lunedì... il week end mi è scivolato sotto gli occhi senza neanche quasi vederlo visto che ho dovuto lavorare parecchio per finire alcuni lavori che dovevano essere necessariamente chiusi.
Nota positiva della tarda serata di ieri, complice un palinsesto televisivo che non offriva praticamente nulla capace di distrarmi dalla lettura, ho finito L'amore bugiardo di Gillian Flynn. Nei prossimi giorni ne scriverò la recensione ma sappiate solo che è un libro assolutamente GENIALE!
Ed ora eccoci pronti per quello di cui volevo parlarvi oggi, le mie ultime entrate libresche!
Vi rendete conto che è da marzo che non pubblico questa rubrica??? E' allucinante, non mi sembra possibile ed ora capisco perchè sono così triste, devo comprare più libri!!! hihihihihi
Oltretutto oggi vi presenterò solo 3 libri e, di questi, solo uno è frutto di un acquisto a cui non ho saputo resistere.

  •  Mi si è fermato il cuore di Chamed edito da E-Newton Narrativa, 106 pagine. Un libro, sicuramente duro e difficile, che mi ha incuriosito da subito e che ho comprato qualche settimana grazie ad un'offerta lampo su amazon...sono la mia rovina anche se mi sono data una calmata ultimamente!!! ;)
TramaLa vita di Chamed è stata sfortunata. Ancora bambina, le viene diagnosticata una poliomielite incurabile. E invece, grazie al suo coraggio e alla forza del padre, riesce a guarire e camminare di nuovo. Ma la cattiva stella sotto cui è nata pare non volerla abbandonare: a soli quattordici anni perde i genitori in un incidente d'auto. Essere affidata a una zia coincide con l'inizio del  suo incubo: odiata, disprezzata e maltrattata da chi invece dovrebbe amarla, Chamed tenta il suicidio e subito dopo viene internata in manicomio. La legge Basaglia non è ancora entrata in vigore, e la ragazza va incontro all'inferno vero e proprio: violenze, abusi e l'immancabile elettroshock. Eppure, nonostante tutto, Chamed riesce a trovare il modo per denunciare i suoi aguzzini, grazie all'aiuto di un medico illuminato che la adotterà e le darà modo di ricominciare a vivere. Finché l'amore sembrerà illuminare la sua vita. Una storia vera, una testimonianza toccante sul dolore, sulla forza e il coraggio che sono in ognuno di noi.

  • A bocca chiusa di Stefano Bonazzi edito da Newton Comprton Editore, 287 pagine. Questo libro mi è stato proposto dall'autore e visto il genere - il mio preferito - e le meravigliose recensioni che ho letto in rete non ci ho pensato due volte ad accettare di leggerlo!!! Sarà sicuramente una delle mie prossime letture! :)))
Trama: L’afa d’agosto a Ferrara è insopportabile, soprattutto se ti costringono a stare chiuso in una casa buia della periferia. Se non puoi frequentare gli altri bambini, diventi un animale solitario. Cresci somigliando ogni giorno di più al tuo aguzzino. Accogli il seme del male e lo covi per anni, lo senti crescere dentro di te, finché germoglia il desiderio di vendetta. Ma se la persona che ti ha allevato come una bestia adesso è morta, devi scegliere una vittima su cui sfogare la tua rabbia. La violenza genera violenza, ed è una belva assetata di sangue. A bocca chiusa, romanzo d’esordio di Stefano Bonazzi, racconta la genesi di un assassino. Un viaggio allucinato tra i deliri del protagonista, che parte da un’infanzia di violenze e privazioni per sfociare in un tragico finale.


  • L'ultimo libro che vi presento l'ho vinto grazie ad un giveaway organizzato da Lucrezia del blog Il libro che pulsaSi tratta di Scomparsa di Stevens Chevy edito da Fazi, 364 pagine. Mi ispira da sempre anche se ho l'impressione che sarà emotivamente impegnativo.
Trama: È una mattina d'estate qualunque per la giovane agente immobiliare Annie O'Sullivan. Quel giorno, le sue uniche preoccupazioni sono l'ennesima lite con la madre, l'open house da organizzare in una casa in vendita nel pomeriggio e la cena con Luke, il suo fidanzato. L'open house va per le lunghe, ma quando si presenta un potenziale acquirente dal sorriso gentile, Annie pensa che possa essere il suo giorno fortunato. Non è così. L'uomo le punta una pistola addosso e, dopo averla drogata, la chiude in un furgone. Al risveglio, Annie scopre di essere stata portata in una casa sperduta tra le montagne. Dove si trova? E chi è quell'uomo? Intrecciato con la storia dell'anno di prigionia che viene svelata durante gli incontri con la psichiatra - un secondo filo narrativo racconta l'incubo del ritorno dopo la liberazione: la lotta di Annie per ricomporre un'esistenza ormai spezzata, le ricerche della polizia per identificare il rapitore e il turbamento per la consapevolezza che questa esperienza, sebbene conclusa, è molto lontana dall'essere superata. Un thriller mozzafiato, una storia di paura e dolore, ma anche di sopravvivenza, della forza di raccontare e di esplorare i recessi più oscuri della psiche umana, dove la verità non sempre rende liberi.

Ecco qui, ora passo la parola a voi! Ne avete letto qualcuno? Qualcuno vi ispira più degli altri?
Sapete che sono sempre felicissima di leggere i vostri commenti e di chiacchierare con voi! :) 

20 commenti:

  1. DEVI DEVI DEVI assolutamente leggere SUBITO "Scomparsa". È uno dei migliori libri che abbia letto,lo scorso anno. Consiglio: LEGGILO nel fine settimana, perché non riuscirai a staccartene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scomparsa lo prenderò in mano appena finirò i libri che devo leggere per una sfida a cui sto partecipando ma non vedo l'ora! E visto che tu ed io abbiamo gusti simili, il fatto che tu l'abbia adorato mi fa ben sperare!
      Hai letto L'amore bugiardo? Se non lo hai fatto ti consiglio di metterlo in Wish list immediatamente!!! ;)

      Elimina
    2. Mannaggia! Credo di essere l'unica al mondo a cui non è piaciuto. Ho letto recensioni positivissime ovunque, compresa la tua. Io l'ho preso in mano più di una volta e l'ho sempre lasciato perché non mi piace per niente.

      Elimina
    3. Io la scriverò nei prossimi giorni! Devi superare la metà...io fino a quel punto storcevo il naso ma poi tutto cambia, quindi se hai voglia riprovaci!!! ;)

      Elimina
  2. Tutti e 3 molto interessanti, anzi tutti e 4, L'amore bugiardo compreso!
    Fra Mi si è fermato il cuore e Scomparsa non saprei quale scegliere.
    Sono molto curiosa di sapere il tuo responso su A bocca chiusa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti terrò aggiornata Michy! Per ora ho letto pochissime pagine ma lo stile già mi piace...capitoli brevi, pochi giri di parole inutili, spiegazioni dettagliate ma non eccesive!

      Elimina
  3. Scomparsa è nella mia lista desideri. Ma non credevo fosse così fantastico come dice Laura. Ora lo bramo ancora di più *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo bramavo da una vita e la sorte mi ha baciata! Ogni tanto mi va bene! hihihihihihi

      Elimina
  4. 'Mi si è fermato il cuore' mi ispirava, poi ne ho sentito parlare così male che ho lasciato stare.. Aspetto la tua recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so Ilenia, guardando online ho trovato pareri opposti...chi lo definisce orribile, chi stupendo quindi non mi sono fatta condizionare e l'ho preso. Se contiamo il fatto che già un paio di volte alcuni libri ritenuti da tutti splendidi (L'imprevedibile viaggio di Harold Fry o Nessuno sa di noi) a me hanno deluso tantissimo ho ancora qualche speranza che questo libro mi piaccia! hihihihihi
      Ti dirò!!!! ;)

      Elimina
  5. °0° hai comprato il libro malefico!!! Percheeeeeeeeeé????? ç____ç No, no, non si fanno queste cose brutte!!!
    Scomparsa mi è piaciuto molto... Ma che ansia!
    A bocca chiusa mi ispira, ma i thriller non sono il mio genere, tranne rare eccezioni, quindi evito proprio di cimentarmi nella lettura.
    Comunque, a parte gli scherzi, quando leggerai Mi si è fermato il cuore, pensami e non dirmi che non te lo avevo detto U.U.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti è piaciuto??? ahahahah ti penserò, promesso!!!
      Perchè non ami i thriller? ne avrei qualcuno da consigliarti per cui sono sicura che potresti cambiare idea!!! ;)

      Elimina
    2. Non mi è piaciuto? L'ho odiato! E mi ha fatta incaxxxxxxare come una iena! Non si possono scrivere tante idiozie tutte insieme e in quella maniera, non si può!
      (comunque sia sul mio blog che su quello di Monica c'è il mio parere su un post Letture del mese o L'angolo di Miki).

      Elimina
    3. Non me lo ricordavo...appena ho un attimo lo cerco!
      Cavoli, le recensioni in giro sono di amore folle o puro odio...ahahahah è per quello che mi intriga hihihihi ti saprò dire!!!

      Elimina
  6. Risposte
    1. Io faccio i salti dalla gioia per averlo vinto!!!! *___*

      Elimina
  7. A me ispirano tutti e tre, in particolare "Mi si è fermato il cuore" che è già nella mia wishlist, e che mi incuriosisce, perché, a quanto ho capito, è essenzialmente un'autobiografia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me quello incuriosisce tantissimo per le contrastanti recensioni! ;)
      Chissà da che parte mi troverò! Vi farò sapere...

      Elimina
  8. Io non ho letto nessuno di questi romanzi, ma Scomparsa mi attira moltissimo *-* Lo aggiungerò alla mia WL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora attenderò di vederne in futuro una tua recensione!!! ;)

      Elimina