martedì 2 giugno 2015

Coming soon #13 - Dov'è finita Audrey di Sophie Kinsella

Buongiorno carissimi e buon 2 giugno! Cosa farete di bello oggi? Gita fuori porta? Relax casalingo? Spero comunque che a qualsiasi cosa vi dedichiate possiate trovare cinque minuti di tempo per leggere quello che ho da dirvi. In questo giorno di festa vi voglio parlare di una prossima uscita, un nuovissimo romanzo di Sophie Kinsella che si intitolerà Dov'è finita Audrey edito da Mondadori. Non è passato molto tempo - meno di un anno - da quando ho dedicato una puntata di questa rubrica a questa autrice - qui - parlandovi dell'uscita di I love shopping a Hollywood - che avevo poi letto e recensito qui - un libro che mi aveva totalmente delusa. Nonostante tutto ho letto molto di questa autrice ed ho adorato molti suoi lavori anche non legati alla serie I love shopping. E' proprio per questo che questa nuova uscita mi incuriosisce, visto che oltretutto la Kinsella si metterà alla prova con un genere nuovo per lei: lo young adult, un genere che non amo particolarmente, ma le nuove sfide non mi spaventano!!! Ecco tutti i particolari!
_____________________________________________________

Titolo: Dov'è finita Audrey
Autore: Sophie Kinsella
Genere: Narrativa moderna e contemporanea
Pagine: 180
Costo: 16.00 €
Pubblicazione: 9 Giugno 2015 - Mondadori

Trama: Audrey ha 14 anni ed è da tempo che non esce più di casa. Qualcosa di brutto è successo a scuola, un episodio di bullismo che l'ha profondamente segnata e ora lei è in terapia per rimettersi da gravi attacchi d'ansia e panico che non le permettono di avere contatti con il mondo esterno. Per questo indossa perennemente dei grandi occhiali scuri, il suo modo di proteggersi e sfuggire al rapporto con gli altri. Il fratello invece è un simpatico ragazzino ossessionato dai videogiochi che, con grande disperazione della madre nevrotica, non si stacca un attimo dal suo computer e dal suo amico Linus che condivide la sua stessa mania. Ma quando Audrey incontra Linus nasce in lei qualcosa di diverso... deve poter trovare un modo per comunicargli le sue emozioni e le sue paure. Sarà questa scintilla romantica ad aiutare non solo lei, ma la sua intera famiglia scombinata. Dov'è finita Audrey? è un romanzo caratterizzato da una grande empatia in cui si ride tanto e ci si commuove e in cui Sophie Kinsella riesce magistralmente a alternare momenti di puro humour a momenti più seri e teneri con grandissima sensibilità.

L'autrice ha voluto scrivere una lettera ai lettori per spiegare questa sua nuova avventura. 


Racconta come è nata questa idea con queste parole:
"Avendo io stessa dei figli adolescenti, mi rendo ben conto delle difficoltà che devono affrontare – dal bullismo, alla dipendenza da smartphone e computer, alle prime relazioni sentimentali. Ho mescolato tutto ciò nella storia di una famiglia alle prese con queste problematiche che si dà da fare come meglio può. Forse è proprio questo uno dei messaggi del libro: nella vita ci sono sempre difficoltà e imprevisti, e tutto ciò che possiamo fare è mettercela tutta, tenere la testa alta e continuare a guardare avanti." 
Condivide inoltre con il lettore il suo stato d'animo in questo modo: 
"Per me scrivere in uno stile nuovo e per un pubblico nuovo  èstata un’esperienza meravigliosa. Mi sono proprio innamorata della famiglia Turner! Una parte della terapia di Audrey comporta il filmare la sua famiglia in presa diretta, e il lettore “vede” il documentario attraverso i frammenti della sceneggiatura del film: questo è stato un espediente narrativo che mi è piaciuto molto."
 Ecco come lei stessa racconta questo libro

_____________________________________________________
 
Che ne pensate? Vi piace questa autrice? Leggerete questo libro? Io cercherò di procurarmelo non appena uscirà perchè la mia curiosità è tantissima.

14 commenti:

  1. Io adoro la Kinsella, trovo che sappia scrivere di argomenti leggeri con intelligenza, senza rinunciare alla riflessione. Non amo molto il genere young adult, ma avendo letto tutto quanto pubblicato in Italia non posso lasciarmi sfuggire neanche questo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penso come te! Tranne l'ultimo che mi aveva lasciata perplessa i suoi - chi più chi meno - mi sono piaciuti tutti! Il mio preferito La ragazza fantasma!
      Anche io non amo lo young adult ma proverò a leggerlo!

      Elimina
  2. Questa scrittrice mi piace per la sua poliedricità, ho letto "I love shopping"e "sai tenere un segreto?" entrambi davvero divertenti, poi ho letto anche i suoi romanzi firmati con il suo vero nome Madelrine Wickham uno La compagna di scuola e l'altro Vacanze in villa, romanzi di tipo più classico, sempre brava.

    RispondiElimina
  3. nonostante io adori questo genere, i libri della kinsella non mi entusiasmano. Ne ho letti solo due ma non ero soddisfatta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quali hai letto? Il mio preferito è La ragazza fantasma!

      Elimina
    2. ho letto La regina della casa e I love shopping

      Elimina
    3. I love shopping letto alla nostra età è deludente... La regina della casa non mi aveva fatto impazzire!
      Se hai voglia prova La ragazza fantasma!!! ;)

      Elimina
  4. Ciao Dany, ho letto tre o quattro libri della Kinsella. Il primo è stato "Ti ricordi di me" ma sicuramente il mio preferito è "La ragazza fantasma". Mi diverte e mi rilassa. Mi piace che si cimenti in altro. Sicuramente leggerò questa sua nuova "fatica". Grazie per la segnalazione. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho ricevuto proprio oggi dalla casa editrice...spero di leggerlo entro il mese prossimo! Non sto più dietro a nulla! :P

      Elimina
    2. se vuoi una mano ti do' il mio indirizzo! Tranquilla non disperare! ahahahahah

      Elimina