giovedì 30 giugno 2016

Challenge 2016 - Le Lgs sfidano i lettori - Titolo Bonus Terza Tappa


Carissime vi ho fatto penare eh? Avete dovuto gironzolare per un po', ma finalmente vi svelo il titolo tanto atteso.
So che qualcuna di voi non ha un grande feeling con gli autori italiani, mi dispiace perchè è la mia tappa e io leggendone tanti... non ho potuto fare a meno di consigliarvene un po'. Spero che non mi odierete troppo, e spero anche che magari possiate scoprire qualche autore che non avevate pensato di incontrare durante il vostro cammino.
Una lancia voglio spezzarla a mio favore: cerco sempre di non propinarvi dei mattoni, in modo che possiate leggerli senza sprecare troppo del vostro tempo.
 
Vi ricordo che la lettura di questo romanzo vi permetterà di guadagnare ben 15 punti.

Dopo l'ironia e il sarcasmo di Alice Basso, il tira e molla dei personaggi ambigui di Glattauer... adesso non vi resta che provare quello che io considero un piccolo capolavoro italiano: una storia che sono certa vi farà riflettere, un tema purtroppo attuale e una storia sentimentalmente complicata. Spero che Napolillo vi conquisti.

 
Titolo: Le tartarughe tornano sempre
Autore: Enzo Gianmaria Napolillo
Casa Editrice: Feltrinelli
Pagine: 217
Prezzo: 15,00€
Pubblicazione: settembre 2015
La mia recensione: qui

SINOSSI: Salvatore è nato quando in pochi conoscevano il nome della sua isola: un luogo di frontiera posto alla fine del mondo, con il mare blu e la terra arsa dal sole. È cresciuto sulle barche, vicino alle cassette di alici, con lo sguardo nell’azzurro, sopra e intorno a lui. Forse è lì che tutto è cominciato, tra ghirigori nell’acqua e soffi nel vento. Di sicuro è lì che ha conosciuto Giulia, anche se lei vive a Milano con i genitori emigrati per inseguire lavoro e successo.
Da sempre Giulia e Salvatore aspettano l’estate per rivedersi: mani che si intrecciano e non vogliono lasciarsi, sussurri e promesse. Poi, d’inverno, tante lettere in una busta rosa per non sentirsi soli. Finché, una mattina, nell’estate in cui tutto cambierà, Giulia e Salvatore scoprono il corpo di un ragazzino che rotola sul bagnasciuga come una marionetta e tanti altri cadaveri nell’acqua, affogati per scappare dalla fame, dalla violenza, dalla guerra.
Gli sbarchi dei migranti cominciano e non smettono più. L’isola muta volto, i turisti se ne vanno, gli abitanti aiutano come possono. Quando Giulia torna a Milano, il filo che la lega a Salvatore si allenta. La vita non è più solo attesa dell’estate e amore sincero, corse in spiaggia e lanterne di carta lanciate nel vento in una notte stellata. La vita è anche uno schiaffo, un risveglio, la presa di coscienza che al mondo esistono dolore e differenze. Una scoperta che travolge i due ragazzi e che darà valore a tutte le loro scelte, alla loro distanza e alla loro vicinanza.

Giulia e Salvatore ora ne sono sicuri. L'isola è di chi rimane e di chi arriva. Non di chi se ne va. Non di chi dimentica.

Grazie sopratutto a Daniela per avermi ospitata, a presto e un abbraccio ad ognuna di voi,


21 commenti:

  1. Ecco, questo è proprio uno di quei libri a cui di mio non mi avvicinerei neanche per sbaglio... ma siccome mi fido di voi, e finora mi è quasi sempre andata bene, cercherò di infilarci anche questo dai! La Challenge serve proprio a questo! P.s.: sto leggendo e anche tanto, ma aspetto di tornare a casa con il pc per inondarti di recensioni! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Praticamente lo leggeremo contemporaneamente, anche io ho deciso di utilizzarlo per una challenge quindi tra luglio e agosto lo avrò tra le mani e visto l'entusiasmo delle mie socie mo aspetto moltissimo.
      Baba preparati all'inondazione di recensioni di Nadia hihihihi
      Nadiaaaaa stai al mare, chi te lo fa fare di tornare? ;)

      Elimina
    2. Ahahah eh, magari... purtroppo il lavoro chiama e tocca rispondere! :-) baci!

      Elimina
    3. Ciao Nadia!! Ti svelo un segreto, nemmeno io mi ci sarei mai e poi mai avvicinata, tra l'altro non è nemmeno il mio genere. Però mi ha conquistata :-) spero che sarà così anche per e Dany! baci

      Elimina
  2. Io invece sono felicissima di leggere questo libro! Grazie
    Ciao da Lea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lea, sono molto felice che tu possa dedicarti a questa lettura, sono certa che ti piacerà. La tua delicatezza e sensibilità te lo faranno amare. bacioni

      Elimina
    2. Grazie!!!! Sei troppo carina. Comunque lo sai: io amo la letteratura italiana.
      Ciaoo

      Elimina
  3. Ecco, posso dirlo? L'avevo detto!
    Solo che minchia, l'avevo puntato per l'obiettivo 3... adesso torno a spulciare altre letture in comune >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noemiiiii ho aggiornato l'indice delle recensioni che avevo dimentica porca paletta. Quindi magari troverai cose che prima, nell'indice, non c'erano. Buona ricerca!!! Ps sei almeno contenta di leggerlo?? bacio

      Elimina
    2. Contenta si, avrei comunque voluto leggerlo e quindi, adesso non ho più scuse per rimandare >.< torno a spulciare, anche se uno prima l'ho trovato comunque ahahahahah

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ohhhhhh sono molto, molto, molto contenta!!!!!

      Elimina
  5. Che bellezzaaaaaa! Davvero felice per questo titolo :)

    RispondiElimina
  6. era in lista, mi ispira un sacco

    RispondiElimina
  7. Bene, vedo che questo titolo sta riscuotendo successi! E brava la mia sister! :)

    RispondiElimina
  8. Scusate ma... all'inizio della challenge ero rimasta che il titolo super bonus sarebbe stato pubblicato nel blog LGS. Mi devo essere persa il cambio di blog...

    A me non ispira per niente ma l'ho messo cmq in lista. Non si sa mai. Se si rivela come Acquanera o come Dentro soffia il vento il successo è assicurato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Baba ha mandato una mail qualche giorno fa dicendo che d'ora in poi i super bonus verranno pubblicati su uno degli altri blog visto che quello Lgs è in pausa.

      Elimina
    2. Ecco, mi sono persa la frase in questione. Ho proprio bisogno di una vacanza!

      Elimina
  9. Curiosissima di leggerlo, era già in lista, adesso non ho scuse!

    RispondiElimina
  10. Evviva!!! Questo è un titolo che volevo leggere già nella tappa precedente, ma non ce l'svevo fatta con i tempi. Frlicissima di DOVERLO leggere ora. Baci da Bacci

    RispondiElimina
  11. Un tema che mi appassiona! grazie :-)

    RispondiElimina