sabato 8 ottobre 2016

GDL... al buio - Adesso scegliete voi

Buongiorno lettori belli, quest'oggi io e Baba vi proponiamo un Gruppo di Lettura. Si ma...non uno qualsiasi, sceglierete voi il libro da leggere, AL BUIO.
Come? Dove abbiamo nascosto i titoli? Siiiiiiisteeeeeer, che hai dimenticato di mettere le immagini e i titoli?
Ah no, dimenticavo, questa volta dovrete sforzarvi, leggere le sinossi e votare quella che più vi piace. Quante volte vi sarà capitato di farvi irretire dal titolo stuzzicante o dalla copertina perfetta?
Questa volta le protagoniste saranno le trame, quindi forza, inforcate gli occhiali e leggete.


TRAMA 1
Allegra Lunare ha vent'anni, è nel momento in cui la vita, per molti, comincia: invece per lei finisce, e deve trovare il coraggio d'iniziarne una nuova. Allora Allegra scrive: per non avere paura, per salvarsi l'infanzia, per non dimenticare il senso delle persone e delle cose che sono state il suo mondo fino a quel momento. Scrive una lettera ai nuovi inquilini che abiteranno la casa dove ha vissuto con la sua bizzarra famiglia, prendendo spunto dagli oggetti che rimangono nell'appartamento e da quei pochi che porterà con sé. Ognuno di essi racconta una storia: quella di suo padre, universitario rivoluzionario, e della mamma, giovanissima modella americana; la nascita di suo fratello Giuliano, con la sindrome di Down; l'amore magico tra Adriana e Matilde; l'incontro strepitoso con Zuellen; le cose che ha imparato a teatro e al circo. Fra cui la più importante: dopo il numero dei trapezi – quando trattieni il fiato e la felicità sembra spezzarsi a ogni passo – arriva sempre il numero dei pagliacci...

TRAMA 2
Inghilterra 1924. È la festa di inaugurazione della sontuosa dimora degli Hartford, e il fragore di uno sparo si confonde con i botti dei fuochi d'artificio che illuminano il cielo. Il poeta Robert Hunter giace senza vita nei pressi del laghetto della tenuta, con la pistola ancora fumante in mano. È suicidio? Di sicuro è uno scandalo che scuote fin dalle fondamenta l'aristocratica casata, perché le uniche testimoni del fatto sono le sorelle Hannah ed Emmeline Hartford. Che da allora non si parleranno mai più. Inverno 1999. Sono passati più di settant'anni da quella notte, e la quasi centenaria Grace Bradley, nella casa di riposo in cui trascorre i suoi ultimi giorni, è convinta di essersi lasciata per sempre alle spalle i fantasmi del passato e i tristi ricordi. Ma una giovane regista americana, che vuole realizzare un film sulle sorelle Hartford e su quel misterioso suicidio, chiede la sua consulenza. Grace, infatti, oltre che testimone di tempi ormai remoti, è stata anche direttamente coinvolta nella vita della famiglia: cameriera personale di Hannah, fin da bambina aveva servito come domestica a Riverton Manor. Dapprima riluttante, accetta poi di collaborare e comincia a rievocare le vicende dei giovani Hartford, destinati a un'esistenza tanto fulgida quanto breve: il promettente David, partito giovanissimo per il fronte e mai più tornato; la sensuale e intelligente Hannah; la gaia e capricciosa Emmeline; e soprattutto l'enigmatico Robert Hunter, del quale entrambe le sorelle erano innamorate...

TRAMA 3
Massimo non è uno sfigato: ce lo hanno fatto diventare. La colpa al novanta percento è di Vito. È lui ad avergli affibbiato il nomignolo di Minimo, e se ti danno quel soprannome negli spogliatoi della piscina, è difficile che gli altri pensino che il tuo è un problema di altezza o di torace stretto. Vito però ha un segreto, un segreto fatto di lividi e serate trascorse trincerato in camera sua, e Massimo, suo malgrado, sta per scoprirlo. Poi c'è Celeste, divisa tra l'essere se stessa o trasformarsi in come mamma e papà la vorrebbero; Stefania, che desidera soltanto dimagrire; Margò, Che vive la sua estate da gigante prima di tornare hobbit a settembre. Intorno a loro, un'intera galassia di amici, parenti e adulti alle prese con una tempesta di incontri e scontri che nel corso di una manciata di giorni li cambierà per sempre.


TRAMA 4
Tannie Maria, detta Tannie, cioè zia, per la sua grande esperienza, è una donna dal robusto appetito e dalle mani fatate in cucina. Non per niente tiene una seguitissima rubrica di ricette sul giornale locale. Cucinare per lei è sempre stato una cura e un sollievo, per dimenticare l'ex marito e le sue violenze. Data la sua capacità di aiutare le persone, il direttore della rivista le affida la rubrica della posta del cuore. Nonostante l'iniziale diffidenza, Tannie scopre ben presto che esiste un'alchimia magica tra la sua tragica esperienza amorosa, le passioni struggenti delle sue ignote corrispondenti e le sue ricette. Fino a quando, purtroppo, non arriva un caso più difficile degli altri. È Martine, una donna fragile e ferita, perché sta attraversando ciò che Maria ha già subito. Non ci sono ricette che possano alleviare il suo dolore, e quando si legge nella cronaca locale del rinvenimento del suo cadavere, Tannie Maria decide, con la sua giovane collega Jessie, la ragazza con il geco tatuato, di mettersi sulle tracce dell'assassino. E nessuno, neanche il bel detective Henk Kannemeyer, che le vorrebbe fuori dalle indagini, potrà ostacolarle.

Perfetto, le avete lette tutte? Adesso vi spieghiamo come funziona. Dovete scrivere, proprio in fondo, nei commenti, il numero della trama che avreste voglia di leggere con noi. Avete una settimana di tempo.
Poi, noi scriveremo un altro post sui nostri blog dove si sveleremo la trama vincitrice, vi scriveremo il Titolo e a quel punto a voi non resterà che iscrivervi al GDL che funzionerà esattamente come tutti gli altri ai quali avrete sicuramente partecipato.
Ogni settimana ci daremo un appuntamento e discuteremo insieme sulla parte letta.

  • Da oggi al 14 Ottobre dovrete votare la vostra trama preferita (TRAMA 1 - 2 - 3 - 4 nei commenti).
  • Il 17 ottobre troverete il post di presentazione del libro più votato, la suddivisione in capitoli, le tappe, ecc. Ovviamente dovrete iscrivervi!
  • Il 31 ottobre si comincia!!!
Regole

Essere o diventare lettori fissi di entrambi i blog: vi basterà controllare nel home page e aggiungervi con un semplice click.

Mettere "mi piace" alle rispettive pagine Facebook:  Desperate Bookswife e Un libro per amico.

Per ora è tutto, ci rileggiamo presto.

22 commenti:

  1. Ciao ragazze *o* che idea carina! Premesso che non so se riuscirò a star dietro alla lettura... ci provo :D e voto la 1 ^.^

    RispondiElimina
  2. Gdl in più, gdl in meno.. Hahaha ci provo anche io e voto la trama 1 :)

    RispondiElimina
  3. Danyyyyyyy! Ciao! Ma che bella questa ideaaa!!!!! :D
    Io voto trama 3 (il 2 l'ho già letto!!!)

    RispondiElimina
  4. Ciao Daniela, avete avuto una bellissima idea! Io non ho mai partecipato ad un gruppo di lettura ma ci provo.
    Voto la trama 3.
    Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee! Sono contenta che l'idea vi piaccia!

      Elimina
  5. Ciao! Anche per me è la prima volta in un gruppo di lettura, privo a partecipare e voto la trama 4! ☺

    RispondiElimina
  6. Ciao Dani, che idea carinissima!!! Voto la trama 3 (ma anche la due mi ispirava parecchio!)

    RispondiElimina
  7. ma allora non posso partecipare!!!! no fb, no gdl!!
    si può fare quacchecosa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che sì! Hai qualche altro social? Google plus, Twitter, instagram?

      Elimina
  8. no... ma grazie per avermi contattata.... :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti dicevamo nella mail puoi sopperire mettendo il banner sul tuo blog non appena lo pubblicheremo con il primo post quindi se hai voglia di partecipare non ti resta che votare! ;)

      Elimina
    2. voto la 2 (anche se la 3 non mi dispiacerebbe)!!!

      Elimina
  9. Ciao Dani, fortuna che domani è il 17... non c'è la faccio più ad aspettare 😉
    A presto, Marina

    RispondiElimina