venerdì 12 febbraio 2016

Ti consiglio un libro #15 - Un libro che leggeresti solo in inverno

Buongiorno lettori, eccoci con un nuovo venerdì cui diamo il buongiorno con una nuova puntata della rubrica Ti consiglio un libro, pubblicata circa due volte al mese e nata dalla collaborazione con Laura de La Biblioteca di Eliza, Salvia di Desperate Bookswife e Laura de La Libridinosa. Oggi consigliamo Un libro che leggeremmo solo in inverno.



IL MIO CONSIGLIO 



Autore: Carlos Ruiz Zafon
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 184
Prezzo:  Cartaceo 9.00 euro - Ebook 6.99 euro


In realtà questo consiglio è stato difficilissimo per me. Non ci sono libri che leggerei a prescindere solo in inverno o in estate. Diciamo che ho cercato più che altro di pensare ad un libro che mi fa venire in mente l’inverno. Ho scelto quindi Il principe della nebbia in cui si ritrova quell’atmosfera unica dei libri di Zafon, che mi rimanda sempre e comunque come idea ai mesi freddi, a quella nebbiolina che qui al nord imperversa quasi sempre da ottobre a febbraio. In realtà avrei potuto scegliere uno qualunque dei suoi libri ma ho pensato a questo in particolare, perché sicuramente meno conosciuto del famosissimo L’ombra del vento. Il principe della nebbia è il primo libro scritto da Zafon in ordine di tempo una volta abbandonato il filone dei libri per ragazzi, un libricino breve, quasi un racconto, che però ha saputo conquistarmi con i suoi intramezzi inverosimili ed i suoi personaggi strampalati. Un libro scorrevole e leggero, adatto per staccare tra un libro impegnativo e l’altro.

Ed ora correte a scoprire i consigli di Laura, Salvia e Laura

16 commenti:

  1. Questo è uno dei pochi di Zafon che mi manca... voglio leggerli tutti prima o poi!

    RispondiElimina
  2. io e Zafon non siamo amici, ma il consiglio mi sembra azzeccato

    RispondiElimina
  3. Devo leggerlo! Ho letto tutti gli altri.. ma questo mi manca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se gli altri ti sono piaciuti questo non può deluderti!

      Elimina
  4. Ciao! Questo l'ho già letto. Bello a parte il finale. Si sente che la scrittura è ancora un po' immatura.
    Un saluto da Lea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente ha ancora tantissimo dell'influenza del filone "libri per ragazzi"!

      Elimina
  5. Andrà a finire che riuscirete a convincermi.... non ho ancora affrontato nulla di lui ma tutti dite che è braverrimo.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai dai dai... Comincia da L'ombra del vento!

      Elimina
  6. Stupendoooooo li ho letti tutti quelli di Zafon è uno dei miei scrittori preferiti ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Bravissimo, un autore che non mi stanco mai di consigliare!

      Elimina
  7. Io ho letto solo Marina e non mi era piaciuto. Ma ho comprato la trilogia dell'ombra del vento e lo vorrei tanto leggere. Quindi spero prima o poi di rimediare :-)
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io Marina non l'ho ancora letto. Della trilogia ho letto solo L'ombra del vento - che ho letteralmente adorato - e il gioco dell'Angelo che mi è piaciuto ma non così tanto da indurmi a comprare il terzo.
      Smack

      Elimina
  8. Questo mi è piaciuto di più di tutti quelli di Zafon, della serie delle nebbie. Metterei questo al primo posto, seguito da Il palazzo della mezzanotte, poi Luci di settembre. Marina mi è piaciuto di meno rispetto alla trilogia delle nebbie. La serie del cimitero dei libri dimenticati devo ancora leggerlo anche se ho il Gioco dell'Angelo ma non lo ho ancora iniziato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gioco dell'Angelo è il secondo quindi non iniziarlo prima di aver letto L'ombra del vento! ;)

      Elimina