mercoledì 19 novembre 2014

Shopping letterario #27

Buona pomeriggio amici, cosa mi raccontate di bello? Io sono qui per parlarvi dei miei nuovi arrivi libreschi di cui sono tremendamente felice! Quindi non mi perdo in chiacchiere e comincio!!!
  • E le stelle non stanno a guardare di Loredana Limone edito da Salani, 387 pagine. Questo libro mi è arrivato dalla casa editrice che ringrazio visto che è stata così gentile da farmelo avere non appena ne ho fatto richiesta. Lo desideravo da quando sono andata alla presentazione con l'autrice di cui vi avevo raccontato qui.
Trama: Tanti sono gli avvenimenti che scombussolano le giornate di Borgo Propizio e dei suoi numerosi abitanti, come la sempreverde zia Letizia, indaffarata a gestire la latteria insieme a Belinda, nipote acidina; le due sorelle Mariolina e Marietta, con il loro teatrino di litigi e riappacificazioni; l'amabile Ruggero, rozzo-che-piace; Dora, più pettegola che giornalaia; il maresciallo capo Bartolomeo Saltalamacchia... Con a capo il sindaco Rondinella, il paese sfoggia una nuova zelante giunta, il cui assessore alla Cultura, il nevrotico professor Tranquillo Conforti, incarica Ornella di organizzare un evento per l'inaugurazione della biblioteca. Sì, perché il paese ora vuole la sua biblioteca civica. E dovrà essere un evento speciale, o meglio spaziale, addirittura un festival letterario, sotto le luccicanti e propizie stelle del borgo. Be', non sempre propizie. Le chiacchiere ricominciano il giorno in cui giunge Antonia, una forestiera dai boccoli ramati, che porta un misterioso bagaglio interiore. Scappando da se stessa, è alla ricerca di un luogo dove curare l'anima, tanto da decidere che lì organizzerà la propria vendetta d'amore. Una vendetta contro chi? E perché? Quale che sia il motivo, è un piatto che andrà servito freddo. Ma Antonia non sa che Borgo Propizio ha il dono di cambiare la vita di coloro che varcano la sue mura merlate...

  • Non chiedermi come sei nata di Annarita Briganti edito da Cairo - che ho comprato alla presentazione al Bookcity e che quindi ha una meravigliosa dedica dell'autrice - 204 pagine. Voglio proprio fare la conoscenza della protagonista Gioia Lieve!!!!
Trama: Questa storia comincia un mattino, al mare d'inverno. Gioia è andata a correre presto ed è sul lettino di una spiaggia francese quando tutto accade. Un incendio nel ventre e lei si ritrova in un ospedale straniero dove scopre di aver perso un bambino che non sapeva di aspettare. Da quel momento niente sarà più come prima. Giornalista culturale freelance di un importante quotidiano italiano, Gioia Lieve capisce di desiderare la maternità, di volere una figlia dal suo fidanzato storico Uto. Ma questa improvvisa consapevolezza si dovrà scontrare con un fatto ineluttabile: per diventare genitori Gioia e Uto possono sperare in un miracolo oppure rivolgersi alla scienza. Mentre, passo dopo passo, affronta in una crescente solitudine il difficile percorso della fecondazione assistita, la protagonista cerca punti di riferimento negli uomini della sua vita. Da Uto, utopia dell'amore perfetto, a Luca, amico e amante occasionale, al suo capo Eros che la distrae nei momenti più duri con articoli urgenti. Fino ad Alberto, il suo nuovo, grande futuro. Sullo sfondo, la presenza luminosa di Andrea, ginecologo padre putativo scienziato libero. La gemella Scilla e l'amica del cuore Clizia, con cui non servono le parole, la seguono a distanza, mentre lei supera il dolore dell'aborto, affronta le terapie per l'infertilità e non riconosce più il suo corpo. 

  • L'ipotesi del male di Donato Carrisi edito da Tea - che ho comprato nell'incursione alla Mondadori di domenica con le mie amiche blogger LGS - 426 pagine. Un libro che non potevo non procurarmi dopo aver adorato il precedente Il suggeritore. In più fino a fine mese la Tea è al 25% di sconto quindi era proprio un'occasione da non perdere.
Trama:C'è una sensazione che tutti, prima o poi, abbiamo provato nella vita: il desiderio di sparire. Di fuggire da tutto. Di lasciarci ogni cosa alle spalle. Ma per alcuni non è solo un pensiero passeggero. Diviene un'ossessione che li divora e li inghiotte. Queste persone spariscono nel buio. Nessuno sa perché. Mila Vasquez invece è circondata dai loro sguardi. Ogni volta che mette piede nell'ufficio persone scomparse dove lavora, centinaia di occhi la fissano dalle pareti della stanza dei passi perduti, ricoperte di fotografie. Per lei, è impossibile dimenticare chi è svanito nel nulla. Forse per questo Mila è la migliore in ciò che fa: dare la caccia a quelli che il mondo ha dimenticato. Ma se d'improvviso alcuni scomparsi tornassero con intenzioni oscure? Sembrano identici a prima, questi scomparsi, ma il male li ha cambiati. Alla domanda su chi li ha presi, se ne aggiungono altre. Dove sono stati tutto questo tempo? E perché sono tornati? 
 
Ecco fatto, con questo è tutto! Cosa ne pensate dei miei nuovi arrivi? Ne avete letto qualcuno? Raccontatemi un po' anche i vostri di acquisti libreschi che sono curiosa!!! :)))

20 commenti:

  1. Ciao :-)
    Ah, è arrivato il libro di Loredana! Allora aspetterò impaziente la tua recensione ^_^
    Io ho sottoscritto la prova di 30 giorni gratuita per il Kindle Unlimited, ho già fatto incetta di 3 libri, ma potrei fare ancora danni :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara! Sì, mi è arrivato! Ho finito questa mattina Ciò che inferno non è di D'Avenia quindi prima di sera comincerò Borgo Propizio che avevo già! Poi leggerò questo che mi è arrivato! Quindi non dovrai attendere molto.
      Cosa hai preso di bello? Ma ho capito male o se non lo rinnovi poi i libri te li tolgono? Non è meglio a quel punto prenderli in biblioteca?

      Elimina
    2. Eccomi!
      Allora, ho preso: "Le sorelle Soffici" di P. Vettori, "Non c'è niente che non va, almeno credo" di M. Dawson e "Il club dei suicidi" di R.L. Stevenson ^_^
      Non ho ancora ben capito se dopo un mese tolgono i libri, in ogni caso io leggo velocemente e per me i 30 giorni non sono limitativi. Diciamo che per la prima volta mi sono fatta prendere la mano e ne ho presi 3, ma ce la farò! Comunque è una prova, dopo i 30 giorni vedremo ;-)

      Elimina
    3. Sono curiosa!!!! Finiti i 30 giorni fammi sapere!!! :))))

      Elimina
    4. Assolutamente sì! Comunque ho appena letto questo: "Puoi scaricare fino a 10 eBook per volta e non è prevista una data di restituzione".
      Quindi suppongo che non debba restituire il libro dopo 30 giorni! Comunque ti farò sapere :-)

      Elimina
  2. Dani bravissima hai preso L'ipotesi del male!! *^* ovviamente l'ho letto e.. devo dire che mi è piaciuto tanto ma il primo amore con Carrisi resta Il suggeritore!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo Il suggeritore non potevo fermarmi!
      Ti dirò!!! ;)

      Elimina
  3. "L'ipotesi del male" <3 <3 <3 ma anche gli altri due sono carini, soprattutto "Non chiedermi come sei nata"! Bel bottino, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!
      L'ipotesi del male lo hai già letto?

      Elimina
    2. No, non l'ho ancora comprato, perché purtroppo ho la fissa di avere le edizioni tutte uguali e della stessa grandezza... quindi dovrò aspettare anche quello in edizione supereconomica... penso che nel frattempo impazziro'!!!

      Elimina
    3. Io per fortuna non ho di questi problemi...ne ho tanti altri però ahahhahahaahah
      :P

      Elimina
    4. Ahahah!!! A ognuno i suoi! =D

      Elimina
  4. Il libro di Carrisi mi intriga, ma anche quello della Briganti...facci sapere!!!!!

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Il primo è il seguito di Borgo Propizio, che ho iniziato ieri sera. Ho letto pochissimo ma per il momento scorre che è una meraviglia!

      Elimina
  6. Con chiedermi come sei nata sembra fatto di colpi di scena *--*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono i colpi di scena della vita vera, infatti il libro è autobiografico!
      Non vedo l'ora di leggerlo!

      Elimina